bio-mexnat.

BIO-MEX CON SAPONE AUTOPRODOTTO

Il Bio-mex è un prodotto della Wimex completamente naturale a base di sapone e argilla bianca, venduto nei negozi specializzati e nelle erboristerie.
Serve per pulire un po’ di tutto: pareti delle docce, infissi, specchi, vetri, sanitari, ottone, stagno, rame, argento, cappe della cucina, piani cottura, porte ecc..
Questo è il video ufficiale in lingua italiana che mostra come utilizzarlo al meglio:

Fantastico vero?
Purtroppo questo prodotto ha un prezzo molto elevato, attualmente il barattolo da 300 gr. costa intorno ai 12,90 euro. Per questa ragione ho pensato potesse essere utile autoprodurre un prodotto con caratteristiche analoghe, ma dai costi contenuti.
In questa ricetta useremo il sapone di Marsiglia naturale autoprodotto, chi invece non avesse ancora imparato a produrre sapone naturale in casa può trovare la versione da realizzare con sapone di Marsiglia Ecor nell’articolo BIO-MEX HOMEMADE, nel blog  La Regina del Sapone.

BIO-MEX CON SAPONE AUTOPRODOTTO
Ingredienti:
(per 350 gr. circa di prodotto finale)
50 gr. sapone di Marsiglia autoprodotto
150 gr. argilla bianca ventilata
120/150 gr. bicarbonato di sodio
2 cucchiaini glicerina vegetale
5 ml olio ess. limone
60/80 ml acqua

Preparazione:
Grattugiare il sapone e metterlo in piatto, aggiungere l’argilla bianca, la glicerina e 50 ml di acqua.
Impastare con un cucchiaio, la glicerina ammorbidirà l’impasto favorendo lo scioglimento del sapone molto presto. Se necessario aggiungere un altro paio di cucchiai di acqua e miscelare fino ad ottenere un impasto omogeneo e cremoso, ma denso.
Spargere le gocce di olio essenziale qua e là ed aggiungere un paio di cucchiai di bicarbonato.
Impastare con il cucchiaio continuando ad aggiungere del bicarbonato, ma appena l’impasto si sarà indurito un po’ continuare ad impastare con le mani, indossando guanti di gomma. Aggiungere altro bicarbonato fino ad ottenere un impasto uniforme e liscio, abbastanza consistente da poterne fare una palla, ci vorranno circa 120/150 gr. di bicarbonato.
La ricetta originale non prevede il bicarbonato tra gli ingredienti, ma la realizzazione a livello industriale è ben diversa e  troppo difficile da riprodurre in casa con facilità, per questo per semplificare il procedimento aggiungeremo il bicarbonato che è già di per sé un ottimo detergente ecologico.
Preparare la vaschetta che dovrà contenere il detergente e foderarla grossolanamente con un foglio di pellicola trasparente. Inserire il detergente all’interno e con le dita spingerlo bene sul fondo fino a fargli assumere la forma della vaschetta. Continuare a pressare per evitare di lasciare spazi vuoti, poi richiudere la pellicola sulla superficie del sapone e cercare di appiattirla e di renderla liscia.
Quando il detergente avrà assunto una forma uniforme senza buchi qua e là, estrarlo piano piano con tutta la pellicola, sollevando i lembi della pellicola stessa.
Posare il sapone su un piatto e rimuovere la pellicola. Lasciare asciugare scoperto per qualche giorno girandolo ogni tanto. Quando si sarà solidificato (ci vorranno circa 3 o 4 giorni) rimetterlo nella sua vaschetta.
Da quel momento si potrà già utilizzare.
Uso:
Seguire le indicazioni riportate nel video Bio-mex.

ALL RIGHTS RESERVED © Copyright 2011-2013

Comments are closed.